• 3342309616
  • info@fiabgenova.it
  • Via Caffa 3/5b - 16129 Genova

Basta morti in strada! Organizzate diverse manifestazioni.

Ad una settimana dal tragico incidente in cui è stata spezzata la giovane vita di Altea, la cui unica “colpa” è stata quella di aver scelto una bicicletta per muoversi con i suoi amici, tutto l’arcipelago ciclistico italiano manifesterà in bici il proprio dolore per questa ennesima perdita e soprattutto per dire BASTA!
BASTA a questa mattanza quotidiana sulle nostre strade!
BASTA a questo modello di mobilità che perde di vista le persone e assedia le nostre città!

BASTA a questa arroganza di tanti automobilisti che vivono gli altri utenti della strada come un fastidioso “contrattempo”!
BASTA a questa politica che si nasconde dietro al dito dell’ipocrisia, piange morti sui giornali e televisioni ma non ha il coraggio di attuare politiche per un nuovo modello di mobilità realmente sostenibile.

Le prossime due iniziative per dire basta sono:

  1. L’appuntamento che hanno dato #Salvaiciclisti e Legambiente in contemporanea in molte città italiane questo venerdì 16 novembre  per delle pedalate per per rompere il silenzio, per chiedere che le politiche per la prevenzione siano attuate oggi e non attraverso roboanti proclami vuoti di significato. L’appuntamento per Genova è alle ore 18 davanti a Palazzo Tursi in Via Garibaldi per poi recarsi in bici a Piazza De Ferrari dove verrà fatto un volantinaggio.
  2. L’appuntamento di FIAB Lombardia per la prossima domenica 18 novembre con tre biciclettate da Melegnano, Paullo e Lodi per convergere a Casalmaiocco all’incrocio teatro del tragico evento.

Il programma da Melegnano prevede: 

RITROVO alle 14 in Piazza della Vittoria, di fronte al Castello.
PARTENZA alle 14.30 alla volta di Casalmaiocco.
La biciclettata si snoderà lungo le vie Emilia e Pandina per entrare poi a Vizzolo Predabissi e ripercorrere il tragitto fatto per l’ultima volta da Altea e i suoi amici.
RITROVO alle 15.15 a Casalmaiocco in Piazza di fronte al Municipio per attendere i bici manifestanti da Lodi e Paullo. Insieme poi si raggiungerà l’incrocio sulla strada Sordio-Bettola per la conclusione della manifestazione. Melegnano è facilmente raggiungibile da Genova con treno + bici cambiando a Milano Rogoredo. Purtroppo ci sono pochi treni regionali per Milano quindi se non si vuol partire di primo mattino occorre prendere fino a Rogoredo un treno intercity con bici nella sacca o bici pieghevole.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *