• 3342309616
  • info@fiabgenova.it
  • Via Caffa 3/5b - 16129 Genova

Grande raid delle valli di Annibale

Percorso di grande respiro che consente da Genova di salire in Val Boreca dove si incontrano quattro regioni: Liguria, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte e quattro provincie: Genova, Piacenza, Pavia ed Alessandria. Siamo nelle valli dette di Annibale dove sembra sia passato il condottiero cartaginese dopo aver sconfitto i romani sul Trebbia. Diversi i toponimi che ricordano i luoghi cartaginesi, Tartago = Kartago, Zerba = Jerba, Monte Lesima = lesa manus,  a ricordare quando il generale cartaginese, accampato con i suoi uomini nella valle della Trebbia, salì la cima del monte, riportando una ferita alla mano. Il percorso è piuttosto lungo e con andatura cicloturistica si può fare solo in due giorni. Volendosi fermare più o meno a metà strada lo si può fare nel grazioso e minuscolo borgo di Vesimo dove cenando presso l’ottima trattoria Zuffi si può pernottare in tenda sul loro prato, usufruendo dei bagni  della trattoria e di una spartana doccia fredda con la manichetta del giardino. Volendo una sistemazione notturna più confortevole si dovrà proseguire per le Cappannette di Pey.

L’itinerario risalita il primo giorno la Val Bisagno passando dalla poco trafficata e panoramica provinciale di Davagna  raggiunge il Passo della Scoffera. Dal passo si prosegue per Torriglia passando per Cavorsi ed Obbi. Da Torriglia si segue la SS 45 fino in provincia di Piacenza, poco dopo Ottone dove sulla sinistra si diparte la lunga salita per le Capanne di Cosola che attraversa tutta la Val Boreca. Il secondo giorno, saliti alle Capanne di Cosola si scende in Val Borbera per risalire alle Capanne di Carrega. Da queste ultime si scende alla Casa del Romano e quindi a Propata. Si percorre tutta la provinciale sopra il Lago del Brugneto fino a salire alla galleria di Garaventa, superata la quale siamo nei pressi di Torriglia che si raggiungerà in discesa. Per ritornare al Passo della Scoffera priviligeremo la provinciale che passa da Cugne. Arrivati al Passo si ritornerà a Genova per la strada dell’andata.

Maggiori informazioni sull’alta Val Trebbia: http://www.altavaltrebbia.net/ che contiene anche i link ai siti della Val Borbera http://www.altavaltrebbia.net/link/110-val-borbera.html

 

{gpxtrackmap}GrandeRaidDelleValliDiAnnibale.gpx{/gpxtrackmap}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *