• 3342309616
  • info@fiabgenova.it
  • Via Caffa 3/5b - 16129 Genova
Notizie
Settima giornata delle Ferrovie Dimenticate

Settima giornata delle Ferrovie Dimenticate

giornata-nazionale-delle-ferrovie-dimenticate 2014

In occasione dell’evento nazionale che vuole recuperare a ciclabile le ferrovie abbandonate e salvaguardare le ferrovie minori ancora in esercizio, il nostro Circolo organizzerà: Là dove correva l’autoguidovia della Madonna della Guardia. Procederemo con calma (si può anche andare a piedi) sul vecchio tracciato dell’autoguidovia fermandoci ad osservare nel paesaggio i segni ancora evidenti dei manufatti di questa opera ingegneristica d’altri tempi.

Fino al 1967 un’autoguidovia saliva dalla Val Polcevera fino alla Madonna della Guardia, santuario mariano tanto caro ai genovesi. Oggi questo ingegnoso sistema di risalita non esiste più ma rimane il suo tracciato con pendenza costante il quale è stato nella sua parte terminale recuperato a pista ciclopedonale in ghiaia (consigliate bici con coperture larghe e robuste). La nostra escursione in bici percorrerà tutto il sedime dal fondo valle con il primo tratto in larghissima parte promiscuo anche se a basso traffico. Da Sareto in poi si proseguirà su ciclo pedonale con dolce pendenza lungo i versanti boscosi del Monte Figogna. Si attraverseranno anche alcune radure dalle quali lo sguardo può spaziare verso la Val Polcevera e la linea difensiva dei Forti che proteggevano la città di Genova. Il percorso termina nei pressi del santuario dal cui piazzale si gode una vista impagabile. Dopo il pranzo al sacco alla Madonna della Guardia si rientrerà a Genova Pegli con un percorso tutto in discesa. Link all’itinerario completo.

Appuntamento alla stazione FS di Genova Pontedecimo alle ore 8,50, domenica 2 marzo

Il luogo dell’appuntamento potrà essere raggiunto con treno + bici in partenza da Genova Brignole alle 8:22 e che fermerà nelle seguenti stazioni intermedie: Genova Piazza Principe 08:28, Genova Sampierdarena 08:36, Genova Rivarolo 08:41, Genova Bolzaneto 08:45.

Il ritorno da Genova Pegli potrà avvenire a pedali o con uno dei numerosi treni urbani che transitano da quella stazione.

Procurarsi biglietto integrato AMT/Trenitalia. Partecipazione libera e gratuita. Chi desidera essere informato di eventuali cambiamenti dell’ultimo minuto informi della propria partecipazione alla mail info@adbgenova.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *